Cosa vedere in Puglia

Volete andare in Puglia e non sapete cosa vedere? La risposta è semplice: andate a vedere tutto. Si tratta di una regione che può essere la meta ideale per tanti tipi di vacanza. Se state pensando a viaggi organizzati in Puglia, state facendo la cosa giusta.

Questa magnifica regione offre alcune tra le spiagge più belle d’Italia, ha un clima sempre gradevole e ha una ricchissima tradizione enogastronomica legata alla cucina mediterranea.

La Puglia è facilmente raggiungibile attraverso i suoi due principali aeroporti, quello di Bari Palese e Brindisi Casale, entrambi ben serviti sia da voli nazionali che internazionali, con traffico ogni anno in costante crescita.

Potrebbe interessarti: Quali sono le misure del bagaglio a mano?

Abbiamo pensato di fare cosa gradita  stilando una guida per i nostri lettori su: cosa vedere in Puglia. Buona lettura!

Cosa vedere in Puglia: ecco la nostra guida

Tutti i luoghi della Puglia hanno proprie attrazioni, centri storici barocchi o medioevali dal notevole fascino. Poi ci sono tante piccole perle, Ostuni la città bianca, Otranto ed i suoi bastioni, Gallipoli e Santa Maria di Leuca.

Di notevole bellezza sono anche località dell’entroterra come il sito Unesco di Alberobello, Locorotondo, Martina Franca, Cisternino. Località note non solo per i trulli ma anche la loro  storia medievale. Tra gli altri siti Unesco, il santuario di San Michele Arcangelo in provincia di Foggia ed il Castel del Monte ad Andria. Facilmente raggiungibile lo è anche Matera, in Basilicata, distante solo pochi chilometri. C’è da restare a bocca aperta ammirando lo splendore del quartiere Sassi, anch’esso sito Unesco. Ma torniamo alla nostra piccola guida su cosa vedere in Puglia, perchè ci sono davvero così tanti luoghi da visitare che il tempo non vi basterà mai.

Cosa vedere nel Salento

Il Salento è tra i posti più visitati degli ultimi anni ed è  meta di turisti amanti del mare durante tutta  l’estate. Ma di bello non ci sono solo le spiagge. Non è un caso che Lecce sia stata inserita da Lonely Planet nella lista delle 10 città da non perdere. Il capoluogo Salentino è ricco di storia e di simboli del trascorrere dei secoli. Piazze stupende, castelli, vicoli affascinanti e monasteri sono alcuni degli ingredienti che rendono unica la città di Lecce caratterizzata dal Barocco. Da non perdere ovviamente piazza Sant’Oronzo, l’Anfiteatro Romano e il Teatro Romano. E poi ancora la Basilica di Santa Croce, caratterizzata dalla sua meravigliosa facciata barocca, Piazza Duomo, Palazzo Adorno, Palazzo Carafa, Castello Carlo V ed alcune altre interessanti chiese, le antiche porte della città.

Potrebbe interessarti leggere: cosa mangiare in Salento

Per chi vuole visitare Otranto, suggeriamo di addentrarsi verso la campagna. Infatti qui è possibile scoprire i segreti dei dolmen e menhir, strutture preistoriche megalitiche concentrate in quest’area del Salento. Gallipoli, invece, è una città dall’atmosfera più vispa. Tra i suoi monumenti principali vi è il castello, la cattedrale barocca, la Chiesa della Purità, il porto.

Cosa vedere a Bari e dintorni

Cosa vedere in Puglia ?  Beh sicuramente una visita alla città di  Bari puà risultare davvero una bella scoperta. La città vecchia ed il quartiere murattiano, ossia la città nuova, sono luoghi molto suggestivi. Tappa obbligatoria è quella alla Basilica di San Nicola, tra i più riusciti esempi di romanico in Puglia. Quest’ultima è nota anche per essere una delle poche chiese al mondo utilizzata come luogo di culto per due religioni, quella cattolica e quella ortodossa. Da non perdere la visita alla cattedrale di S. Sabino, al castello svevo, al Fortino di Sant’Antonio Abate ed al museo Archeologico di Santa Scolastica.

Cosa visitare sul Gargano

In Puglia c’è  davvero tutto. Per gli amanti del mare e  della natura, il Gargano è un posto meraviglioso. Sul Gargano ci sono alcune delle spiagge più belle della Puglia. Ecco alcuni nostri suggerimenti in merito alle spiagge che dovreste assolutamente visitare almeno una volta durante la vostra vacanza. Una delle nostre preferite si trova a Vieste, la spiaggia di Pizzomunno, celebre per il suo “dente” calcareo. E poi ancora la spiaggia di Scialmarino particolarmente indicata per chi pratica kite-surf. Nella zona di Peschici, invece, suggeriamo: Jalillo e Marina di Peschici, la Cala e Procinisco, San Nicola e Baia di Zaina, Manaccore, Cala Lunga e Cala del Turco.

Cosa assaggiare in Puglia

Se il vostro obiettivo non è solo visitare i posti più belli della Puglia ma  anche assaporare i piatti ed i vini tipici, sappiate che la tradizione enogastromica locale vi stupirà. I vini pugliesi stanno riscuotendo grande consenso sia dal pubblico che dalla critica, ma i classici dell’enogastronomia della tradizione sono: mozzarella e burrata, ricotta forte, giuncata, caciocavallo e pecorino. L’olio extra vergine di oliva prodotto in Puglia è di diverse varietà tutte molto pregiate, tra le quali spicca quello da cultivar coratina che viene prodotto nella zona di Andria.

Celebre anche il capocollo di Martina Franca, salume tipico della zona, di grande gusto e qualità. Per il gelato, tra i posti più indicati per chi è molto goloso, ci sono rinomate gelaterie a Polignano a Mare mentre a Ceglie Messapica dove è possibile assaggiare un tipico biscotto fatto di pasta di mandorle.