Migliori power bank da portare in viaggio

Stai organizzando il tuo viaggio, valigia pronta, anche tutto il resto è quasi pronto, ma stai pensando a come non rimanere a secco con la batteria del tuo cellulare. Abbiamo pensato di scrivere questa guida ai migliori power bank da viaggio, in modo che tu possa scegliere quello che più fa al caso tuo.

In ogni caso, un power bank, che tu sia in viaggio o al lavoro, è una delle migliori soluzioni per far si che i tuoi dispositivi elettronici siano sempre carichi e pronti all’uso.

Anche se hai un power bank portatile già da diversi anni, sei sicuro che sia ancora all’altezza del lavoro che dovrà svolgere? Con la capacità delle batterie sempre crescente degli ultimi smartphone e l’arrivo di smartwatch e auricolari wireless, abbiamo sempre più dispositivi devono essere ricaricati e preferibilmente questa operazione deve essere fatta con uno dei migliori power bank di ultima generazione.

COME SCEGLIERE IL MIGLIOR POWER BANK DA VIAGGIO

Come scegliere il miglior power bank da viaggio? Dipende!

Dipende da come intendi utilizzare un power bank e, soprattutto cosa dovrà ricaricare. 

Quanto è grande la batteria del tuo smartphone? L’ultimo iPhone 13 Pro Max ha 4.352 mAh mentre il Samsung Galaxy S22 Ultra è 5.000 mAh. 

Ma cosa significa mAh? È l’abbreviazione di milliampere ora e ti indica quanta carica può contenere una batteria.

I power bank sono sempre un compromesso tra peso e capacità. 

Per una ricarica rapida per una gita fuori porta, possiamo consigliarti di prendere un power bank piccolo e portatile, senza però scendere molto al di sotto di 5.000 mAh, che caricherà circa l’80% nella maggior parte degli smartphone.

Invece se si pensa ad un power bank “tuttofare” ti suggeriamo di prenderne uno da circa 10.000 mAh, in tal modo potrai ricaricare due volte uno smartphone. 

Se invece hai intenzione di andare in campeggio per un lungo fine settimana (o vuoi usare il power bank anche con un laptop o una fotocamera), ti consigliamo di optare per qualcosa da circa 20.000 mAh o più.

Scegli con attenzione il tuo miglior power bank da viaggio e non rimarrai mai senza energia.

I MIGLIORI POWER BANK DA VIAGGIO DA COMPRARE OGGI

1 –VEGER Power Bank 20000mAh

Un robusto design USB-C ideale per ogni tipo di viaggio

SPECIFICHE

Capacità: 20.000 mAh

Peso: 300 g

Porte: 3

Compralo su Amazon

MOTIVI PER ACQUISTARE

+Ricarica i laptop+Design robusto

MOTIVI PER EVITARE

-Pesante 300g-Nessuna ricarica wireless 

2 Anker Power Bank 10000mAh

l miglior power bank economico: ideale per ricaricare rapidamente piccoli dispositivi

SPECIFICHE

Capacità: 10.000 mAh

Peso: 190 g

Porte: 2

Compralo su Amazon

MOTIVI PER ACQUISTARE

+Ricarica rapida+Custodia da viaggio inclusa

MOTIVI PER EVITARE

-Nessuno

3 – Charmast Power Bank Wireless 20000mAh

Migliori power bank viaggio

Una scelta versatile e ad alta capacità con la ricarica wireless Apple MagSafe

SPECIFICHE

Capacità: 20.800 mAh

Il peso: 580 g

Porte: 3 USB + 1 tipo C

Compralo su Amazon

MOTIVI PER ACQUISTARE

+Pad di ricarica wireless+Ricarica i laptop 

MOTIVI PER EVITARE

-Pesante a 381 g-La ricarica wireless non è particolarmente veloce

4 – AXNEB Power Bank Wireless 25W PD3.0+QC4.0, 30800mah

Ideale per i fine settimana e se stai andando fuori dalla rete, ma non con un laptop

SPECIFICHE

Capacità: 30.800 mAh

Peso: 400 g

Porte: 3

Compralo su Amazon

MOTIVI PER ACQUISTARE

+Enorme capacità+Buon rapporto qualità prezzo

MOTIVI PER EVITARE

– Pesante 400g

Se stai cercando uno dei migliori power bank da viaggio che ti faccia andare avanti tutto il fine settimana, questo modello potrebbe fare al caso tuo. Un dispositivo semplice ed elegante che pesa 400 g, un poco più leggero rispetto ai suoi rivali spesso di capacità inferiore.

Leggi anche la nostra guida su Come preparare lo zaino da trekking , Migliori borse per il weekend

Shares