Libri motivazionali da portare in vacanza

Mancano pochi giorni alla partenza per le tue vacanze. I bagagli sono quasi pronti, mancano le ultime cose da inserire in valigia tra cui un buon libro da leggere.

 Quest’anno però, se di solito opti per la narrativa, pensa di scambiare un romanzo con un libro motivazionale, questo potrebbe sicuramente aiutarti ad affrontare il lavoro e i tuoi progetti personali in modo diverso.

Un libro motivazionale da portare in vacanza? Sicuramente starai pensando che se stai andando in vacanza è perché vuoi staccare la spina e non non vorresti pensare a nulla. Sì e no, la verità è che anche i grandi romanzi suscitano pensieri! Quindi, perché non tornare dalle vacanze rilassato, rinfrescato e con uno stato d’animo leggermente diverso?

Perché leggere libri motivazionali?

Leggere libri motivazionali può creare un maggiore senso di fiducia in sé stessi – nel tempo – può aiutare ad uscire da quasi, dico quasi, tutte le situazioni difficili senza ricorrere nell’aiuto degli altri.

Un altro vantaggio dato dai libri motivazionali è dato dal fatto che aiutano a sviluppare un atteggiamento mentalmente positivo, spingono a fare affidamento su sé stessi e si sviluppano le capacità per affrontare e sciogliere i nodi della vita quotidiana.

5 motivi per leggere libri motivazionali:

  1. Interpreti te stesso e il mondo in modo più positivo. Quando leggi un libro stimolante ogni giorno, inondi il tuo cervello con parole positive e concetti edificanti.
  2. Sei ispirato a fare scelte migliori e ad intraprendere azioni positive più spesso. Molti libri sullo sviluppo personale contengono esercizi e suggerimenti che ti fanno pensare alle scelte che fai e al motivo per cui le fai.
  3. Non migliori; ti espandi. Il punto centrale dello sviluppo personale è espandere di più ciò che hai, non migliorare ciò che pensi manchi.
  4. Distruggi i tuoi limiti. Inizi a credere di poter essere di più, fare di più e sperimentare di più. Una dieta quotidiana di parole stimolanti ti spinge a esplorare cosa sei capace e dove risiedono i tuoi limiti in modo da poterli superare.
  5. Crei progetti personali che accelerano la tua crescita. Tutto il pensiero positivo, il processo decisionale e le scelte migliori ti rendono affamato di crescita ed eccellenza. Ti ritrovi a tracciare una visione per la tua vita ed a elaborare un piano d’azione che ti porta dove vorresti andare.

Seppure questi progetti potrebbero non essere necessariamente legati al tuo lavoro o alla tua carriera, si rivolgono alla parte di te che desidera ardentemente sentirsi viva e realizzata in ogni momento della tua vita.

Anche se all’inizio fai fatica, vale la pena leggere qualche pagina di un libro motivazionale ogni mattina o in qualsiasi momento ti si addica meglio. Puoi amplificare la tua creatività, produttività, immagine positiva di te stesso e capacità. Iniziare è semplice e richiede solo l’impegno per iniziare.

Abbiamo fatto una lista di libri motivazionali da portare in vacanza che sicuramente se stai leggendo quest’articolo ti tornerà molto utile.

Ecco i libri motivazionali da leggere durante le tue vacanze

1 – Se vuoi puoi. 10 strategie per ottenere ciò che vuoi, nel business e nella vita di Roberto Cerè

Un libro che trovo semplicemente straordinario, illuminante, chiaro, inequivocabile ma soprattutto pratico, da studiare ristudiare e mettere in pratica..


2 – Leader di te stesso. Come sfruttare al meglio il tuo potenziale per migliorare la qualità della tua vita personale e professionale di Roberto Re

In un mondo che cambia sempre più velocemente e che ci chiede sempre di più, spesso siamo noi stessi a renderci le cose ancora più difficili, complicandole con pensieri limitanti e con l’incapacità di gestire le nostre emozioni, lasciandoci così sopraffare dallo stress, dalla paura e dalla frustrazione. Abbiamo tutte le possibilità per ottenere grandi risultati, ma non sappiamo come utilizzare al meglio il nostro incredibile potenziale. Questo libro ci insegna a farlo.

3 – Come ottenere il meglio da sé e dagli altri: Il manuale del successo nella vita e nel lavoro di Anthony Robbins

Come ottenere il meglio da sé e dagli altri è molto più che un semplice libro di self help: è un rivoluzionario libro di fitness della mente. Ti insegnerà passo a passo a dare il massimo nella vita e a liberare un “potere senza limiti”: quello che ti consentirà di ottenere la libertà emotiva ed economica, migliorando le tue doti di leadership, la tua fiducia in te stesso ma anche la capacità di stabilire rapporti collaborativi con gli altri.

4 – L’arte della vittoria. Autobiografia del fondatore della Nike

Un mix di passione, perseveranza, genio e sregolatezza. Un uomo che da un sogno è riuscito a creare il proprio lavoro, e un brand apprezzato in tutto il mondo, il cui valore ormai è a dir poco inestimabile.
Phil Knight è l’esempio di come il talento paghi, e di quanto gli inconvenienti della vita non siano nulla di fronte alla realizzazione di un obiettivo.

5 – Come trattare gli altri e farseli amici di Dale Carnegie

 In Come trattare gli altri e farseli amici Carnegie offre consigli pratici con il suo stile di scrittura semplice ed esuberante, spronandoci a rinnovare i nostri schemi mentali, a pensare in modo critico e ad aprirci a nuovi orizzonti.

Shares